• Via F.Delpino 101-103, 00171 Roma

  • info@apmimmobiliare.com

  • Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
I tuoi risultati di ricerca

COMPRARE CASA NEL 2020, NON CI VUOLE MICA IL GENIO DELLA LAMPADA!

Pubblicato da APM sopra 31 Marzo 2020
| 0

COMPRARE CASA NEL 2020, NON CI VUOLE MICA IL GENIO DELLA LAMPADA!

Siamo ormai in piena primavera, e quest’ anno pare che sia arrivata anche con temperature al dì sopra della media!

Speriamo solo che, come spesso accade, l’inverno non faccia il “solito colpo di coda” e ritorni, seppur per pochi giorni ancora.

Complice anche questo maledetto Corona Virus il mercato immobiliare, dopo una lenta e fiacca ripresa, si è bloccato di nuovo.

Questo, per chi si sta affacciando sul mercato, è un vantaggio, infatti ancora più facile sarà trovare un appartamento da acquistare a buon mercato.

Ormai, quasi sicuramente i prezzi caleranno ancora un pochino, e ci saranno parecchi proprietari che vorranno sbarazzarsi dei propri immobili.

Negli ultimi anni sono stati molteplici i clienti, in questa situazione, che ho aiutato e che avevano la necessità di monetizzare vendendo in tempi brevi il loro appartamento.

Complice la forte crisi economica che ci aspetta e che, quasi sicuramente sarà molto vicina a quella del 2008, se non peggiore, il mercato immobiliare sarà completamente stravolto.

Se la scorsa crisi ha livellato il mercato, portando il valore al mq degli immobili più vicini a quello che è il reale valore oggettivo, lo scenario che ci si prospetta oggi è molto diverso.

Di fatto oggi partiamo da una base di partenza già molto bassa, mi riferisco sempre all’attuale valore di mercato.

Te lo spiego meglio con un esempio, mettiamo che siamo tornati magicamente nel 2008, dove un bilocale, qui a Centocelle, Quartiere di Roma dove opero io con la mia agenzia, ai tempi costava oltre i € 4.000,00 al mq.

Il decennio appena trascorso con la relativa crisi economica, che tutti conosciamo benissimo, ha fatto si che quel valore si abbassasse di un buon 40 %. ( da € 4.000,00 a 2.400,00).

Oggi ci troviamo davanti ad una base di partenza già bassa (lo so che stai pensando, per me che devo comprare è comunque una cifra alta), quindi le previsioni di un ulteriore ribasso sono assai probabili.

Nei prossimi mesi e fino a due tre anni in avanti sarà davvero importante investire nel mattone.

Attenzione, quando scrivo investire non intendo acquistare un immobile per investimento, affittarlo o rivenderlo un domani ad un prezzo più alto.

Parlo di un investimento a livello personale, a breve sarà molto più facile acquistare una casa.

E chi ne avrà le possibilità sarà uno sciocco a non approfittare della ghiotta occasione che gli si prospetterà.

Certo ci vorranno sempre delle garanzie per accedere ad un mutuo ed una piccola liquidità da anticipare ma da questo punto di vista sarà più agevole farlo.

Tanto è vero che gli istituti di credito, le banche cominciano ad allinearsi al resto d’Europa e a considerare i lavoratore precari o liberi professionisti allo stesso modo di un impiegato o dipendente.

Anche se ci sarà una maggiore richiesta di mutui e di immobili questo influirà ben poco su un eventuale rialzo del valore al mq.

Il consiglio che posso darti è metterti da subito alla ricerca su internet, comodamente da casa e cominciare a vedere che cosa offre il mercato.

Comincia a vedere agli annunci che ti interessano, nei mesi a seguire accadranno di sicuro due cose:

  1. Mese dopo mese il prezzo si abbasserà.
  2. Non vedrai più l’annuncio, o avranno venduto o il proprietario avrà ritirato dal mercato l’immobile. (Ancora qualche povero illuso crede all’esistenza dell’Amatore).

Le probabilità che accada spesso una delle due situazioni sopra citate sono molto elevate.

Questa seconda crisi economica del terzo millennio porterà una maggiore consapevolezza in tutti i mercati e settori.

Soprattutto i consumatori saranno più attenti e parsimoniosi, anche nel campo immobiliare.

Questo sarà di aiuto a tutti gli operatori a contribuire ad un ulteriore livellamento del valore degli immobili.

Per questo se stai pensando di comprare casa o trovarne una più grande comincia a spulciare internet.

Inquadra una zona, un quartiere e cerca un appartamento che ti piaccia, tienilo sotto controllo, monitora che succede, se si abbassa di prezzo dopo un mese o sparisce dal web.

Questi sono solo alcuni degli indicatori che devi tener presente per scovare una buona occasione.

Non farti bloccare dalla paura della crisi e dall’instabilità, i prossimi mesi saranno i migliori per acquistare casa e perché no facendo il cosi detto “AFFARE”.

Non  i resta che augurarti una buona ricerca ed un buon acquisto!

Confronta gli elenchi