• Via F.Delpino 101-103, 00171 Roma

  • info@apmimmobiliare.com

  • Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
I tuoi risultati di ricerca

SAI PERCHE’ NON C’E’ MAI STATO MOMENTO MIGLIORE DI OGGI PER COMPRARE CASA E PERCHE’ NON DOVRESTI PIU’ BUTTARE SOLDI IN UN AFFITTO?

Pubblicato da APM sopra 29 Novembre 2019
| 0

SAI PERCHE’ NON C’E’ MAI STATO MOMENTO MIGLIORE DI OGGI PER COMPRARE CASA E PERCHE’ NON DOVRESTI PIU’ BUTTARE SOLDI IN UN AFFITTO?

Considerando il particolare momento economico che stiamo affrontando, in prima analisi, tutti direbbero che non è il momento di fare investimenti, specie contrarre mutui a 20-30 anni per acquistare un immobile.

Ma questa è una considerazione molto superficiale e soprattutto errata, continua a leggere e capirai perché.

Partiamo con il primo dato.

Se facciamo un paragone del costo di un appartamento acquistato dieci anni fa e un appartamento della stessa metratura, tipologia e stessa zona vediamo che, mediamente il valore è diverso in percentuale di un 30-40%.

Questa differenza di prezzo è a ribasso, cioè se un immobile nel 2009 veniva € 300.000,00 oggi quello stesso immobile si può comprare con poco più di € 200.000,00.

E questo è già un primo motivo (più che sufficiente) per investire nel mattone oggi.

Direi che 100.000,00 € sono proprio un ottimo motivo per cominciare a pensare di comprare un appartamento.

Ovviamente poi, abbassandosi così tanto il prezzo iniziale di acquisto di un immobile di conseguenza si abbassano anche i costi accessori d’acquisto.

Un conto è pagare un Notaio un atto di compravendita per un valore complessivo di 300.000,00 € un altro e pagarlo su un valore di 200.000,00 €.

Lo stesso discorso vale anche per il lato finanziario per l’atto di mutuo.

A proposito di banche e mutuo, un altro fattore da tenere in considerazione, pagando di meno un appartamento, oltre al fatto di abbassare il totale del finanziamento devi considerare anche gli interessi passivi che andrai a risparmiare. 

Abbassandosi il prezzo complessivo di acquisto e la richiesta di mutuo, puoi pensare anche al fatto di accorciare la durata del mutuo stesso.

Questi sono alcuni dei fattori che fanno sì che comprare casa oggi potrebbe essere un affare abbastanza conveniente.

Quindi se pensi di aspettare tempi migliori per fare questo passo, acquistare casa o cambiare quella attuale con una più grande, stai sbagliando, difficilmente si ripeterà una situazione del genere, prezzi ai minimi storici e tassi d’interesse vantaggiosissimi.

Un altro fattore che spinge i proprietari venditori a liberarsi prima possibile di un immobile di troppo è il fatto che la tassazione sulle proprietà in Italia sono in continuo aumento.

Questo a fatto si che negli ultimi anni sempre più venditori mettano sul mercato il loro appartamento, con la crisi economica e i posti di lavoro sempre meno fissi e sicuri non vogliono affittare e rischiare di non incassare le pigioni.

Come vedi il momento per affacciarsi sul mercato è più che profittevole se vuoi acquistare casa.

Se pensi che, su tutto il territorio nazionale attualmente ci sono più di sei milioni di immobili residenziali in vendita ti pare che non c’è ne uno adatto alle tue esigenze?

Quindi il mio consiglio è quello di metterti alla ricerca della tua nuova casa, prima però passa in banca e vedi quanto mutuo puoi riuscire a prendere, la tua nuova abitazione ti sta aspettando!

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Confronta gli elenchi