• Via F.Delpino 101-103, 00171 Roma

  • info@apmimmobiliare.com

  • Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
I tuoi risultati di ricerca

NATALE E MERCATINI DI NATALE VS MERCATO IMMOBILIARE.

Pubblicato da APM sopra 24 Novembre 2019
| 0

NATALE E MERCATINI DI NATALE VS MERCATO IMMOBILIARE.

Come ogni anno Roma tutta, dal centro fino ai quartieri più periferici, comincia a colorarsi ed illuminarsi a festa per il Santo Natale.

Nella capitale sono tanti le piazze che si riempiono di bancarelle di artigiani di ogni tipo.

Bancarelle sulle quali si possono trovare le più svariate cose, dalle caramelle zuccherate a gli abiti, i botti di Natale e tanto altro.

Ma cosa centra il Natale con il mercato immobiliare ti starai chiedendo?

In realtà nulla, le due cose sono completamente non comuni tra loro.

Ma c’è una particolarità che accade nel periodo Natalizio nel mercato immobiliare.

Quando tutto sembra rallentare in questi giorni dell’anno in realtà, pur riducendosi drasticamente il numero di visite a gli appartamenti, chiamate e mail di interesse, accade una cosa strana.

Le chiusure di trattative aumentano in percentuale.

Questo è un dato che, oltre ad averlo constatato in prima persona nella mia agenzia, parlando con i vari colleghi di altre agenzie immobiliari sparse un po’ in tutta Roma, è stato confermato anche da questi ultimi.

Stranamente pur riducendosi tantissimo il numero di appuntamenti accade che si “selezionino” da soli.

Cosa intendo dire?

Solo che, proprio perché, sotto Natale tutti pensano ai regali e ad andare in giro a guardare le vetrine, la persona che chiama e va a vedere un immobile sul posto è una persona realmente intenzionata ad acquistare prima possibile un immobile.

Negli altri periodi dell’anno, sono tanti infatti i clienti che girano e visitano case senza aver realmente capito e deciso che cosa vogliono.

Fissano appuntamenti e visitano appartamenti senza avere la benché minima idea di quello che fa al caso loro.

Non sanno che cifra realmente possono arrivare a spendere se la banca li finanzierà e spesso cambiano zona da una parte all’altra di Roma.

Questo è un periodo dell’anno, insieme a quello di luglio, che prediligo personalmente.

Già perché mi ritengo un tipo abbastanza risolutivo, non mi piace perdere tempo e una volta trovata la soluzione ad un problema mi piace metterla subito in atto.

Ecco perché preferisco lavorare in questo periodo rispetto ad altri.

Incontro clienti veramente motivati all’acquisto, che seriamente hanno già le idee chiare e sanno quello che cercano.

Ora è importante dirti perché è utile per te questa informazione!

Semplice, se stai pensando di vendere il tuo appartamento (e se leggi questo articolo è probabile) questo è sicuramente il periodo migliore per metterlo sul mercato.

Potrai star sicuro che le persone che ti contatteranno saranno poche quello sicuramente, ma quelle che verranno a vedere casa verranno perché hanno una forte motivazione.

Gran parte delle compravendite che concludo le chiudo in questo periodo infatti e ti dirò di più, gli immobili che metto in vendita in periodi come questo o luglio, come detto poc’anzi, sono quelli che vendo nel giro di poche settimane ed a ottimi prezzi.

Ora con questo ti saluto e ti faccio gli auguri di buone feste.

Ti auguro di realizzare il massimo dalla vendita del tuo appartamento e ti ricordo che, se l’immobile che vuoi mettere in vendita si trova a Roma nello specifico nei quartieri di: Centocelle, Villa Gordiani, Largo Agosta, Collatino Serenissima, Largo Preneste, Pigneto, Torpignattara, Alessandrino e Torre Spaccata, io potrei già avere il cliente che è pronto a staccare un bell’assegno ed acquistarlo.

Se ti interessa sapere come funziona il mio sistema di vendita in 90 giorni clicca sul pulsante rosso qui sotto!

Buona vendita!

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Confronta gli elenchi