• Via F.Delpino 101-103, 00171 Roma

  • info@apmimmobiliare.com

  • Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
I tuoi risultati di ricerca

FINALMENTE SEI RIUSCITA A COMPRARE CASA E TI VIENE VOGLIA DI GRIDARLO AL MONDO INTERO!

Pubblicato da APM sopra 18 Marzo 2020
| 0

FINALMENTE SEI RIUSCITA A COMPRARE CASA E TI VIENE VOGLIA DI GRIDARLO AL MONDO INTERO!

26 mesi, questi sono i tempi medi in Italia per cercare, trovare ed acquistare casa, più di due anni dal momento che una persona matura l’idea di cambiare o acquistare la sua prima casa per arrivare al momento del reale acquisto effettivo!

Sono tempi davvero lunghissimi, specie se pensiamo al momento attuale di mercato, dove ci sono milioni di immobili in vendita in Italia.

Questo è il tempo che ha impiegato per trovare casa Francesca, una mia cliente, più di due anni non un batter d’occhio direi!

Ho conosciuto Francesca a Febbraio dello scorso anno.

Aveva contattato la mia agenzia perché in quel periodo stavamo trattando la vendita di un monolocale, molto carino, in zona Largo Preneste.

Un bel secondo piano di 35 mq, con un balcone abitabile, quasi un terrazzino oserei dire (un tavolino e due sedie ci stavano comodamente).

Mi ricordo ancora la bellissima giornata di sole che c’era quel giorno.

La proprietaria di allora di quell’appartamento, la gentilissima signora Gloria, signora intorno alla settantina ma portati benissimo, aveva il balcone strapieno di fiori e piante aromatiche.

Tutte le volte che andavo a fare gli appuntamenti restavo inebriata dal profumo che emanavano quelle simpatiche piantine.

Cosa che, debbo dire, mi aiutò molto a vendere l’appartamento in questione.

Infatti, nonostante fossimo in pieno inverno, le temperature miti di quell’anno in quel periodo fecero sì che le piantina della signora Gloria fossero già in fiore e tutte profumate.

Anche l’affaccio dell’appartamento mi ricordo colpiva molto i clienti che venivano a visitarlo, aperto su un incrocio di due strade molto luminoso.

Parliamo di un affaccio su via degli Ubertini, un viale molto largo che affaccia su un piccolo parco giochi in zona Largo Preneste.

Poi esponeva anche ad ovest ed il pomeriggio il sole, entrava dentro casa fino al tramonto, cosa che affascinava e colpiva tutti quelli che entravano dentro casa.

Comunque quel sabato mattina Francesca viene e vedere l’appartamento.

Appena entrata dentro casa, cambia totalmente sguardo ed espressione in volto.

Mi accorgo subito che Francesca si innamora letteralmente di quell’immobile.

Senza dire nemmeno una parola la lascio girare per casa in autonomia (anche perché la gentilissima signora Gloria mi aveva fatto trovare il caffè pronto), aspetto che sia lei a farmi qualche domanda.

Mi chiede, ad un certo punto quanto si pagava di condominio e quando l’immobile sarebbe stato libero.

Ed a quel punto interviene la proprietaria, Gloria, visto che doveva trovare ed acquistare un appartamento più grande a sua volta, gli risponde subito che ci sarebbero voluti un po’ di mesi per la consegna effettiva.

Quest’ ultima cosa fece irrigidire e non poco Francesca, che fino a quel momento sembrava letteralmente catturata dal grazioso appartamento.

Comunque non si demoralizza e mi fissa subito una seconda visita per il sabato seguente con Gianluca, il suo compagno.

Passata una settimana mi incontro di nuovo con Francesca e Gianluca.

In quel momento scopro che Gianluca lavora per una ditta di costruzioni come tecnico, faceva il direttore dei lavori sul cantiere.

Da subito stabiliamo un ottimo feeling, tra professionisti capita spesso sappiamo di quello che parliamo, forse è questo il motivo.

Comunque anche lui rimane molto colpito, sia per la ristrutturazione dell’appartamento in se ma soprattutto per l’affaccio, per non parlare poi delle piante di Gloria colorate e profumatissime.

Fatto sta, che dopo il fine settimana Francesca, il lunedì mattina mi chiama per fare un offerta per l’appartamento.

Dopo i vari convenevoli stabiliamo di fare un offerta alla signora Gloria di € 10.000,00 in meno rispetto al prezzo di partenza.

Visto che a lei servivano un po’ di mesi per cercare casa, Francesca aveva pensato di fare questo tipo di proposta concedendogli i mesi necessari, a fronte di uno sconto sul prezzo iniziale.

Vuoi la simpatia che era nata tra le due, vuoi che avevo fatto un buon lavoro con entrambe Gloria accetta l’offerta e Francesca si aggiudica casa.

Non ti dico la felicità di Francesca quando le comunicai l’esito dell’offerta, telefonicamente riuscivo a percepire la gioia che provava in quel momento.

Erano passati la bellezza di 26 mesi da quando aveva deciso di comprare casa e stava quasi per ripensarci, fino a quando aveva visto l’annuncio di quel bellissimo appartamentino.

Sono tante, la maggior parte a dire il vero, le situazioni come quella di Francesca nel campo immobiliare.

Tanti acquirenti si approcciano al mercato credendo di risolvere il tutto nel giro di un paio di mesi.

Purtroppo non è mai così.

I tempi, nonostante ci siano tantissimi immobili in vendita, sono davvero lunghi ed è sempre più difficile trovare l’appartamento adatto alle proprie esigenze.

Se ti stai cominciando a chiedere se è ora di comprare casa, o  magari lo stai facendo già, contattami cliccando qui, sarò lieta di aiutarti come ho fatto con Francesca.

Ciao e buon acquisto!

Confronta gli elenchi