• Via F.Delpino 101-103, 00171 Roma

  • info@apmimmobiliare.com

  • Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
I tuoi risultati di ricerca

STAI VENDENDO CASA? ECCO PERCHE’ SEI SEDUTO LETTERALMENTE SU UNA BOMBA, SE STAI ASPETTANDO ANCORA L’AMATORE CHE TI DIA IL PREZZO CHE CHIEDI TU!

Pubblicato da APM sopra 8 Marzo 2020
| 0

STAI VENDENDO CASA ? ECCO PERCHE’ SEI SEDUTO LETTERALMENTE SU UNA BOMBA, SE STAI ASPETTANDO ANCORA L’AMATORE CHE TI DIA IL PREZZO CHE CHIEDI TU!

L’innominato!

L’amatore delle case, l’essere più ricercato da tutti gli agenti immobiliari e venditori d’ Italia e non solo!

Perché questo personaggio ormai diventato una vera e propria star nel campo immobiliare, può contribuire farti saltare in aria e farti perdere un sacco di soldi dalla vendita di casa tua?

In 18 anni di lavoro nel campo immobiliare ho sentito nominare questo fantomatico personaggio, questo essere inventato da qualche venditore di casa, che per giustificare il prezzo esorbitante che chiedeva, se lo è inventato di sana pianta, letteralmente migliaia di volete.

Nelle prossime righe ti spiego per filo e per segno come questo personaggio può minare la vendita di casa tua, leggi questo articolo fino alla fine e capirai come non farti fregare da quest’ essere, frutto di fantasie di venditori bolliti.

Come ho già ampiamente scritto in molti altri articoli, gli immobili che realmente vengono alienati (compravenduti per chi non conosce il termine) in un anno rispetto a quelli messi sul mercato, sono solo una piccola parte.

In percentuale parliamo di un 7-8% al massimo, rispetto a quelli pubblicizzati sui vari canali e parliamo sia di immobili venduti da agenzie immobiliari sia da costruttori che direttamente dai privati, certo la percentuale tra questi ultimi sale vertiginosamente e questo è un dettaglio che deve far riflettere e molto.

Nonostante il rallentamento del mercato ed il calo del valore al mq (in alcune zone siamo arrivati anche ad un meno 60%) molti proprietari si ostinano a chiedere, mettendo sul mercato pubblicizzando il proprio immobile, cifre fuori dal mondo letteralmente.

La scusa che sento dire più spesso da questi signori è appunto che la loro casa è per “l’Amatore”!

Cosa che, a mio giudizio, potrebbe anche essere per carità, solo che nel 99% dei casi questi immobili hanno davvero ben poche caratteristiche e pregi da essere richiesti da qualche Amatore.

Infatti, paradossalmente più il prezzo che chiedono questi venditori in cerca di questo personaggio mistico è alto, in più l’immobile che vogliono vendere è da ristrutturare o è ubicato in zone dimenticate da Dio.

Non si rendono conto di quanto sbaglino a fare tentati stupidi ed inutili.

L’unico risultato che otterranno così facendo, sarà un ulteriore svalutazione del loro immobile senza contare le spese che dovranno sostenere fino a che non arriverà qualcuno che lo comprerà (a prezzo di mercato) ed a quel punto facendosi i conti capiranno che ci avranno rimesso un sacco di soldi.

Durante la mia carriera da agente immobiliare me ne sono capitate a centinaia di queste situazioni.

Specie negli ultimi anni, dove la crisi si è fatta sentire sono davvero tanti i venditori che, con l’illusione di farci il prezzo che magari avevano pagato anni fa, poi sono rimasti letteralmente fregati.

Purtroppo debbo dire che, anche per colpa di molti miei “colleghi” (metto tra virgolette perché facciamo parte della stessa categoria, ma per me non è affatto un onere che questi siano miei colleghi) che pur di accaparrarsi l’incarico di vendita di un immobile illudono i proprietari e fanno valutazioni fuori dal mondo.

In questo momento di mercato, anche se c’è stato un piccolo aumento delle transazioni, stiamo vivendo ancora una fase di assestamento.

Le previsioni degli esperti e dell’ Agenzia Del Territorio, ci dicono che la flessione del valore al mq, tranne che in alcune zone di alcune città importanti come Roma, Milano o Venezia, sarà ancora molta.

Parlano ancora di un buon 10% in meno, percentuale che, debbo dire mi trova d’accordo, infatti il prezzo di vendita per una tipologia similare nella stessa zona oggi riesco a vederlo ad un prezzo inferiore rispetto allo stesso immobile venduto 3-4 mesi prima.

E questa situazione, questo andamento ormai si protrae da qualche anno.

Per tutto questo ti dico che:

se sei nella situazione di dover vendere il tuo appartamento non stare dietro alle chiacchiere da bar, non ascoltare l’amico dell’amico che racconta che il cugino ha venduto a x (e magari da solo senza agenzia).

Queste appunto sono chiacchiere da bar, i numeri ed i dati dell’ Agenzia Delle Entrate sono chiari e molto diversi da queste cavolate che si sentono in giro.

Per questo, se la tua intenzione è di vendere casa senza sprecare tempo e soprattutto senza rimetterci una vagonata di soldi segui qualche mio consiglio!

  1. Decidi veramente di vendere! Lascia stare i tentativi.
  2. Fatti fare una stima REALE del tuo immobile da un professionista.
  3. Verifica tutta la documentazione prima di mettere sul mercato l’appartamento.
  4. Prepara l’immobile alla vendita (ri-pittura svuotalo dagli una sistemata insomma)
  5. Presentalo al meglio sul mercato (foto e pubblicità professionali)
  6. Valuta seriamente tutte le offerte concrete che ti fanno (anche se a te possono sembrare basse)

Questi sono alcuni consigli che posso darti per evitarti di rimetterci una vagonata di soldi sulla vendita di casa tua!

Se invece il tuo immobile si trova qui a Roma magari nei quartieri del V° Municipio premi questo bel pulsante rosso qui sotto, magari posso darti una mano io!

A presto e buona vendita!

Confronta gli elenchi