• Via F.Delpino 101-103, 00171 Roma

  • info@apmimmobiliare.com

  • Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
I tuoi risultati di ricerca

PAURA DI NON RIUSCIRE A VENDERE CASA? ECCO L’AIUTO DI CUI HAI BISOGNO!

Pubblicato da APM sopra 22 Marzo 2020
| 0

PAURA DI NON RIUSCIRE A VENDERE CASA? ECCO L’AIUTO DI CUI HAI BISOGNO!

In questo momento, adesso che sto scrivendo questo articolo mi trovo a casa mia, seduta sul mio divano con il mio portatile.

Sono costretta a stare in casa perché l’Italia tutta, sta attraversando uno dei momenti più bui della sua storia.

È in corso una pandemia data dal COVID-19 (Corona Virus), un virus molto pericoloso che, ad oggi solo qui in Italia ha fatto più di 5.000 morti.

Tutte le attività non necessarie alla sussistenza sono state chiuse, tra cui anche le agenzie immobiliari.

Quello di scrivere un articolo su questo blog è l’unico modo che ho per rendermi utile e restare in contatto con i miei clienti, e perché no, magari anche riuscire a dargli una mano a vendere casa.

Certo in questo difficile momento sono pochissime le persone che pensano ad acquistare o vendere casa, ma nel mio piccolo voglio fare qualcosa di utile per gli altri.

Di sicuro quello che leggerai in questo articolo potrà tornarti utile quando tutto questo sarà terminato ed avremmo sconfitto il Virus, perché riusciremo a sconfiggerlo!

Da adesso in avanti sarà ancora più difficile, più che mai, riuscire a vendere il proprio immobile e a farlo cercando di ottenere il  miglio prezzo possibile!

Le ripercussioni economiche sul paese saranno pesantissime, basti pensare al fatto che solo le attività ricettive (alberghi hotel B&B ecc.) e quelle della ristorazione (bar ristoranti pub pizzerie ecc.) sono ormai chiuse da un mese.

Saranno centinaia di migliaia i posti di lavoro persi e la ripresa sarà davvero dura per tutti.

E in una situazione del genere in uno scenario così duro, se avrai bisogno di vendere casa per un qualunque motivo sarà molto difficile riuscirci.

Per questo voglio darti qualche consiglio per portare a termine questa missione, perché sarà davvero una missione e sarà durissima.

Ma da buon Italiano patriottico rimboccati le mani, pancia a terra e passiamo all’azione.

Quando tutto sarà finito saranno pochissime le persone che saranno alla ricerca di casa da comprare, dall’altro lato tantissimi gli immobili sul mercato.

La prima cosa che devi riuscire a fare è, rendere il tuo appartamento il più attrattivo possibile sul mercato!

E qui hai solo due modi per farlo!

  1. Migliorarlo presentandolo agli acquirenti al massimo splendore.

Come riuscirci?

Continua a leggere e lo scoprirai.

Dopo aver fatto verificare da un professionista tutta la documentazione relativa al tuo appartamento, verificata la conformità urbanistica, catastale ed pregiudizievole devi migliorare, per quanto possibile il tuo immobile.

Innanzitutto, se l’immobile in questione è libero, non ci abiti ne tu ne è in affitto, liberalo dal mobilio, fallo svuotare completamente.

Gli ambienti liberi danno la sensazione di maggior spazio e luce.

Se è proprio in brutte condizioni, da ristrutturare completamente, da questo punto di vista è l’unica cosa che puoi fare, magari ti sarà  più utile il secondo suggerimento, che leggerai tra qualche riga.

Se invece l’immobile è comunque in buone condizioni, diciamo abitabile, dopo averlo svuotato dai mobili, dagli una sistemata per abbellirlo un pochino.

Dagli due mani di bianco, in ogni ambiente, questo gli darà maggior luminosità e darà la sensazione di nuovo.

Controlla tutti gli infissi ed i serramenti, se c’è qualche tapparella che non va sostituiscila o se riesci aggiustale.

Controlla che i termosifoni e tutti i rubinetti siano a posto, non gocciolino o perdano acqua.

Questo ti darà una grossa mano quando lo farai vedere al potenziale acquirente.

Passiamo al secondo suggerimento.

  1. Fai fare almeno tre valutazioni professionali dalle agenzie della tua zona, poi fai la media dei prezzi e metti sul mercato il tuo appartamento ad un prezzo inferiore del 5% rispetto alla media che ti è venuta fuori.

Mi spiego meglio.

Dopo aver fatto fare le 3 valutazioni, che saranno di sicuro differenti tra loro, prendi il totale dei prezzi (esempio, valutazione 1 € 150.000,00, valutazione 2 € 140.000,00, valutazione 3 € 135.000,00), fai la somma, in questo caso viene fuori un prezzo di € 146.000,00 circa.

A questo punto togli il 5% da questo prezzo (€ 146.000,00 – 5% € [7.000,00] = 139.000,00).

Ecco questo è il prezzo con il quale dovrai mettere sul mercato l’appartamento.

Ciò ti consentirà di avere un vantaggio su gli altri immobili simile al tuo sul mercato e velocizzerà la vendita.

Lo so cosa stai pensando “e ma così svendo il mio immobile”!

Non è così!

Prova a ragionare un attimo.

Se nella tua zona ci sono 10 appartamenti similari al tuo in vendita e tutti ad un prezzo iniziale al massimo di valutazione (€150.000,00) ed il tuo ad un prezzo di € 139.000,00 e per di più l’hai anche abbellito un po’, secondo te, quelle pochissime persone che vedranno questi annunci quale li colpirà maggiormente e quale andranno a vedere?

Ovviamente il tuo, e non solo per il prezzo, posizionandoti in questo modo le possibilità che ti arrivi un offerta il più presto possibile aumentano a dismisura e arriveranno offerte vicinissime al prezzo richiesto.

Non devi pensare al fatto che gli altri venditori stiano vendendo ad un prezzo maggiore, per esperienza ti posso garantire che proprio quei venditori venderanno, dopo mesi e mesi (se non anni) ad un prezzo ancora più basso del tuo, visto l’andamento del mercato.

Segui queste due regole e ti posso garantire che riuscirai a vendere velocemente e bene.

P.S. Se stai vendendo il tuo immobile qui a Roma, specie nel V° Municipio premi il pulsante rosso qui sotto, magari una mano te la posso dare!

Ciao e a presto!

Confronta gli elenchi