• Via F.Delpino 101-103, 00171 Roma

  • info@apmimmobiliare.com

  • Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
I tuoi risultati di ricerca

PERCHE’ SE VUOI VENDERE CASA OGGI NON TI BASTERA’ PIU’ UN BRAVO AGENTE IMMOBILIARE MA DEVI TROVARNE UNO ECCELLENTE!

Pubblicato da APM sopra 25 Aprile 2020
| 0

PERCHE’ SE VUOI VENDERE CASA OGGI NON TI BASTEA’ PIU’ UN BRAVO AGENTE IMMOBILIARE MA DEVI TROVARNE UNO ECCELLENTE!

Questo è quello che ti serve!

Ma aimè non sarà una cosa facile e come sicuramente avrai pensato leggendo il titolo di questo articolo di agenti immobiliari eccellenti se ne trovano davvero pochi, sono d’accordo con te!

Ma perché è così difficile trovare un agente che sia davvero all’altezza della situazione, uno che davvero si dedichi anima e corpo alla vendita di casa tua?

Soprattutto un agente immobiliare che abbia tutte quelle abilità e conoscenze che sono diventate fondamentali nel mercato odierno.

Già, perché non basta avere solo un po’ di parlantina e conoscere qualche legge, saper reperire tutta la documentazione dell’immobile che si sta vendendo.

Oggi sono ben altre le abilità che un buon agente deve avere per essere un venditore top.

Molti anni fa, quando il mercato immobiliare era alle stelle e si vendeva praticamente tutto, dagli scantinati ai sottotetti, le agenzie si sono popolate di baldi giovani volenterosi che in realtà poco capivano sia di mercato immobiliare che di vendita in se e per sé.

Questo a portato ad una grossa diffidenza nei confronti di questi professionisti da parte dei clienti.

E se ti devo dire la mia avendone pienamente tutte le ragioni.

In quegli anni bastava davvero che un qualsiasi ragazzetto mettesse su un bel vestito ed una cravatta ed aprisse le porte degli appartamenti e la vendita si faceva da sola in pratica.

Oggi è completamente cambiato il mercato e sempre di più, la selezione naturale del più forte e preparato sta facendo emergere i veri professionisti seri innanzitutto e preparati poi.

Nei primi anni 2000 fino all’avvento della crisi delle Banche del 2008 a gli operatori bastava solo pubblicare qualche annuncio su riviste e siti web di settore ed il gioco era fatto.

Il quel periodo la richiesta di case da acquistare in tutto il paese da nord a sud era davvero notevole.

Basti pensare che abbiamo sfiorato la cifra di 1.000.000 (un milione) di transazioni all’anno.

Considerando che una media di compravendite in periodi normali qui in Italia è circa la metà, capisci da solo che quelli sono stati veramente anni d’oro, sia per gli agenti immobiliari sia per chi doveva vendere in quel periodo, considerando le cifre elevate a cui si riusciva a vendere.

Ma come tutte le cose facili un bel giorno, proprio da quelle che avevano alimentato quel sistema concedendo mutui a praticamente tutti quelli che lo chiedevano, arriva la doccia fredda.

Mi riferisco alle banche ovviamente.

Con i primi istituti che cominciavano a fallire negli Stati Uniti un onda di portata unica fece immobilizzare il mercato tra il 2008 ed il 2012.

In quel breve periodo il valore al mq degli immobili si è abbassato in media di un 35-40%.

Le richieste di acquisto si dimezzarono praticamente, i mutui concessi, anche se i tassi di interessi erano arrivati ai minimi storici, erano sempre di meno.

Insomma una bella ecatombe!

Da quel momento il mercato è cominciato a mutare inevitabilmente, e secondo me in meglio.

Primo perché come scritto qualche riga fa la naturale selezione del più forte e preparato a fatto un po’ di pulizia tra gli operatori del settore.

Secondo ha dato molta più consapevolezza agli utenti finali venditori ed acquirenti su tutto quello che concerne il mercato immobiliare.

Tutti questi fattori e stravolgimenti di mercato che sono accaduti hanno fatto si di spingere gli agenti immobiliari a migliorarsi sempre di più.

Hanno dovuto adeguare le loro abilità al mercato che era ed è ancora in continua evoluzione.

Ma quali sono queste abilità fondamentali che un agente immobiliare top deve avere oggi per emergere nel mercato attuale?

La prima cosa che mi viene in mente e che ho potuto constatare nel quotidiano confrontandomi con i miei clienti, è sicuramente la credibilità che un agente immobiliare ha.

Cosa intendo dire con credibilità?

Ogni professionista a parer mio dovrebbe essere conosciuto nel settore e zona in cui opera per la serietà e professionalità.

Un serio operatore in qualsiasi settore lavori dovrebbe essere preceduto dalla propria reputazione.

Quello che voglio dire con questo è che nel caso di un agente immobiliare, che per modello di lavoro è portato comunque bene o male a lavorare sempre nello stesso quartiere o zona tutti dovrebbero conoscerlo e se è un buon agente tutti dovrebbero indirizzare clienti potenziali da lui.

Un fattore importante e che negli ultimi anni ho potuto constatare dà una credibilità enorme, è il fatto di avere delle referenze da parte di chi già ha usufruito del servizio che offro.

Da qualche tempo infatti ho dedicato una sezione sul mio sito web aziendale dove i miei clienti lasciano, se vogliono, una recensione a me, al lavoro che ho svolto ed alla mia agenzia.

Quello che ne è venuto fuori lo puoi guardare con i tuoi occhi qui.

Ovviamente puoi cominciare a cercare anche sui social sulle pagine Facebook aziendali o altro.

Se il professionista o l’agenzia lavora bene, ti assicuro che li le troverai le recensioni.

Un’altra competenza che devi assolutamente sapere se il tuo agente ha è essere bravo nel fare marketing.

Oggi è fondamentale sapere come vendere un prodotto, ancor di più una casa che rimane il bene più prezioso per noi italiani.

Come già spiegato nelle prime righe di questo articolo non basta più fare qualche foto e mostrare casa per venderla.

Competenza indispensabile per un agente immobiliare top è avere un elevata attitudine, una predisposizione fuori dal normale all’ascolto.

È di vitale importanza saper ascoltare le esigenze ed intercettare i bisogni dei clienti sia venditori che acquirenti, specie nella fase di trattativa avanzata.

È proprio in quella fase che la maggior parte delle contrattazione si ingarbuglia e pochi agenti sono in grado di gestire determinate situazioni.

Come vedi devi saper riconoscere tra tutti gli agenti che incontrerai chi assomiglia di più all’identikit che ti ho descritto poc’ anzi, ne va della vendita della tua casa.

P.S. Se vuoi vendere casa e il tuo immobile si trova qui nel V° Municipio di Roma clicca sul pulsante qua sotto e dai un’occhiata a quello che ho preparato per te!

Ciao e buona vendita!

Confronta gli elenchi