• Via F.Delpino 101-103, 00171 Roma

  • info@apmimmobiliare.com

  • Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
I tuoi risultati di ricerca

STAI PER COMPRARE CASA? ECCO PERCHE’ ACQUISTARLA CON UN AGENZIA IMMOBILIARE PUO’ FARTI RISPARMIARE MIGLIAIA DI EURO!

Pubblicato da APM sopra 20 Luglio 2019
| 0

STAI PER COMPRARE CASA? ECCO PERCHE’ ACQUISTARLA CON UN AGENZIA IMMOBILIARE PUO’ FARTI RISPARMIARE MIGLIAIA DI EURO!

In queste poche righe ti spiego come un agenzia immobiliare può farti risparmiare un sacco di soldi, (al contrario di quello che pensi) anche se devi pagarla.

Per iniziare cominciamo con il dire che, questo articolo non vuole essere contro l’acquisto tra privati o altro anche se a scriverlo è un agente immobiliare (anche se leggendo il titolo l’avrai sicuramente pensato).

Prima di cominciare con lo spiegarti in che modo un’agenzia immobiliare riesce a farti risparmiare migliaia di Euro sull’acquisto del tuo nuovo appartamento guardiamo insieme due statiche.

Dall’ultima indagine dell’Agenzia delle Entrate è risultato che in Italia il 52% delle transazioni immobiliari è avvenuto senza l’attività di un mediatore.

Ovvero nell’atto pubblico di compravendita, sia il venditore che l’acquirente, hanno dichiarato di non essersi avvalsi di agenzie.

Hai letto bene, vuol dire che più della metà delle compravendite in Italia avviene tra privati.

Adesso non so quando possa essere attendibile questo dato, ma diamolo per certo e più o meno preciso.

Ammesso che, la metà o anche più delle transazioni avvengano direttamente tra privati, per te, che hai o stai per acquistare casa nuova, perché è importante conoscere questo dato?

Vediamo di capirlo con l’aiuto di un esempio.

Facciamo un semplice ragionamento insieme.

Mettiamo che, 52 case su 100 siano vendute per davvero direttamente tra le parti interessate, venditore ed acquirente appunto.

Ora la prima domanda che devi porti, come potenziale acquirente, è questa.

Chi ha stabilito il prezzo di vendita di casa nelle transazioni senza intermediario (e che conosce il reale valore dell’immobile)?

Perché, se è vero che, acquistando con un agenzia quest’ultima quanto meno avrà fatto una valutazione dell’immobile che propone in vendita, al contrario, nella trattativa tra privati di solito è sempre il venditore a decidere a che prezzo mettere in vendita il proprio immobile e nel 97% dei casi la spara grossa in termini di prezzo!

Mediamente infatti, sempre da un indagine dell’Agenzia delle Entrate, gli annunci on-line dei privati rispetto a quelli dei professionisti sono maggiori di un buon 15-20 % in più.

In termini di soldi questa percentuale è di svariati migliaia di Euro.

A questo punto, già facendo due conti, dovresti aver capito perché e quanto può farti risparmiare un agenzia immobiliare (a conti fatti su un appartamento di 150.000,00 un 20% in più sono decine di migliaia di Euro).

Che poi diciamoci la verità, più che farti risparmiare, un agenzia immobiliare riesce a farti pagare un immobile il giusto prezzo.

Un altro fattore che devi considerare, è il tempo medio che impiegheresti a cercare un’immobile da solo.

Anche se oggi attraverso internet è molto più facile e veloce la ricerca, infatti ormai è a portata di click qualsiasi cosa, l’ausilio di un agente immobiliare comunque rimane il modo migliore di cercare di comprare casa.

Oltre al fatto, di sapere che stai comprando un immobile al giusto prezzo (lo so magari stai pensando che non sempre è cosi, hai ragione, spesso capita che qualche agenzia prenda anche case fuori mercato a prezzi esorbitanti, in questo caso segui il tuo istinto se sei un assiduo lettore di questo blog hai tutti gli strumenti per capire se sei di fronte questo tipo di agente) un agenzia professionale ti fa da filtro e cerca la soluzione più adatta a te, senza che tu perda interi pomeriggi in giro per la città a vedere catapecchie!

Un altro fattore non da poco di cui tener conto, sono le verifiche che in genere un agenzia immobiliare fa prima di mettere in vendita un appartamento.

Anche qui, il tuo istinto dovrebbe indicarti la strada giusta.

Oltre che a seguire l’istinto però, dai un’occhiata ai documenti di casa, una cosa che puoi fare da subito e da solo, è controllare che i dati catastali (foglio, particella, sub) coincidano sulla visura catastale, sulla planimetria e sull’Atto di provenienza (Rogito Notarile, Successione, Atto di Divisione ecc,).

Se questi dati corrispondono, già è un buon segno, certo le dovute verifiche le può fare solo un professionista ma questo è un primo passo iniziale che puoi compiere anche da solo!

Tieni presente che, se nel caso questi dati non dovessero corrispondere su tutti i documenti, non è possibile procedere con la stipula dell’atto di vendita e difficilmente una banca ti concederà il mutuo su un immobile non conforme alle normative urbanistiche e con la documentazione perfettamente in regola.

È facile e probabile in questi casi, incagliarsi in lunghe cause civili, nel caso in cui si lasci al venditore una caparra per bloccare casa.

Questo potrebbe essere un altro caso in cui l’aiuto di un agenzia potrebbe farti risparmiare un bel po’ di soldi e anche qualche nottata di sonno perso per non parlare dell’incazzature varie (scusa il francesismo) conseguenti.

Questo breve articolo l’ho voluto scrivere per darti la possibilità di farti ragionare sull’importanza di farsi assistere in un passo importante come l’acquisto di una casa da un professionista, certo devi stare attento a sceglierlo, cosa che non è affatto facile oggi.

Comunque come al solito ti ringrazio per aver letto queste poche righe e ti dò appuntamento al prossimo articolo!

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Confronta gli elenchi